Il ruolo dei Premi Letterari: una domanda a Silvio Perrella

Il Premio Napoli non esaurisce la sua funzione nella organizzazione e gestione di un premio letterario, ma  organizza ed articola attività legate alla cultura in ambito letterario e non solo, contribuendo ad aggregare energie creative ed impulsi culturali. Quali devono essere gli obiettivi di un Distretto Culturale calibrato sui temi della letteratura?

La Fondazione Premio Napoli in questi ultimi anni ha deciso di aprirsi sempre di più alla città e di non legarsi soltanto all’edizione annuale del Premio. Siamo diventati una vera e propria “casa dei lettori”, un luogo dove si leggono e si interpretano, attraverso rassegne permanenti, le più diverse forme d’arte in maniera trasversale, dalla letteratura al cinema al teatro alla musica. Con il tempo abbiamo rafforzato anche l’aspetto “produttivo” della Fondazione, coeditando diverse pubblicazioni cartacee, audio e video. La stessa edizione annuale del premio è diventata uno strumento di comunicazione con il territorio: dopo l’edizione del 2008 dedicata al quartiere della Sanità e quella del 2009 in cui ci siamo occupati di Pizzofalcone, abbiamo deciso di rivolgere il nostro sguardo e di investire le nostre forze, per l’anno 2010, al quartiere di Montesanto. Perchè, come per le scorse edizioni, il nostro obiettivo è che la letteratura incontri la città.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...