1/ La candidatura UNESCO

Il primo obiettivo del progetto Napoli Città della Letteratura è stato il percorso di ideazione, progettazione, articolazione e proposizione della candidatura della città all’ingresso nel Circuito delle Città Creative dell’UNESCO (Creative Cities Network) in qualità di Città della Letteratura. Un importante primo passaggio per:
– l’inizio della costruzione di un distretto culturale evoluto favorendo una visione comune della città per gli operatori (locali, nazionali ed internazionali) ed il pubblico degli utenti;
– inserire la città in una rete di partnership internazionali;
– predisporre una struttura funzionale alle opportunità di partecipazione a bandi europei per tutti gli operatori.
Lo stato delle cose
Con l’invio ufficiale del dossier di candidatura alla Commissione UNESCO di Parigi l’iter della candidatura – riassunto in ogni suo passaggio di seguito – è concluso. Rimane ora da attendere che la situazione di stallo dei programmi UNESCO – in seguito al blocco dei finanziamenti degli USA legati all’ammissione della Palestina in seno all’ONU – riprendano.
Nell’attesa (e a prescindere) le attività del progetto proseguono nella direzione tracciata.

Riepilogo delle attività’
Napoli Città della Letteratura
Progetto attivo dal febbraio 2010

1) Creato comitato non giuridico (link QUI) a sostegno della candidatura e del progetto – febbraio 2010
Raccolte oltre 15.000 adesioni – tra cui:
– Il 90% degli operatori della filiera culturale napoletana
– Oltre 400 librerie da tutta Italia
– Oltre 300 biblioteche da tutta Italia
– Oltre 200 editori da tutta Italia
– Oltre 150 associazioni ed enti culturali da tutta Italia
– Migliaia di scrittori, accademici, appassionati di letteratura da tutta Italia
IMPORTANTE: vista al pioggia di adesioni giunte via Facebook, si è reso impossibile inserire tutti i nominativi. Per conoscere gli aderenti al comitato potete visitare la pagina del Gruppo “Per Napoli Città della Letteratura UNESCO: io partecipo!” cliccando QUI.

2) Avviati e stretti contatti ufficiali di collaborazione ed asseverazione con istituzioni nazionali ed internazionali (link QUI)
– Commissione Italiana UNESCO (linK QUI)
– Commissione Centrale UNESCO
– Ufficio Città Creative UNESCO (Lodovico Folin Calabi, Georges Poussin, Doyun Lee)

3) Strette partnership ufficiali – elettive e funzionali – con:
Edimburgo, Città della Letteratura UNESCO (link QUI)
– Federculture
– Ordine dei Giornalisti della Campania
– Festival di Ravello
– Città della Scienza/ Campania Innovazione
– Biblioteca Nazionale di Napoli
– Polo delle Scienze Umane e Sociali (Università Federico II)
– Università di Napoli L’Orientale
– Accademia di Belle Arti di Napoli
– Premio Napoli
– COMICON, Salone Europeo del Fumetto
– Napoli Film Festival
– Napoli Teatro Festival
– Associazione AIESEC (rete internazionale di studenti delle facoltà di economia di tutto il mondo: oltre 800.000 membri)
– Festival della Letteratura di Mantova
– Festival della Letteratura di Viaggio (Roma)

4) Realizzato e divulgato paper illustrativo delle linee concettuali del progetto (link QUI)
– Presentazione Penguin Cafè – aprile 2010
– Presentazione ufficiale c/o Biblioteca Nazionale di Napoli – maggio 2010 (link QUI)

5) Realizzata e divulgata mappa visuale concettuale-funzionale del Distretto Culturale Evoluto di Napoli Città della Letteratura (link QUI)

6) Ottenuto l’endorsement ufficiale del Comune di Napoli con candidatura da parte del Comune stesso (ente individuato dal regolamento ufficiale del bid) formalizzata alla Commissione Centrale UNESCO – luglio 2010 (link QUI)

7) Realizzati e divulgati gratuitamente (on-line) due studi sui trend più recenti emersi in alcune delle capitali mondiali della cultura e dell’editoria:
– New York – settembre 2010 (link QUI)
– Londra – ottobre 2010 (link QUI)

8) Realizzato Master Planlink QUI – del progetto e presentato in occasione del Ravello Lab 2010 (appuntamento internazionale di incontro e studio per i maggiori operatori dello sviluppo del territorio in connessione con le tematiche della economia della cultura e della economia creativa – link QUI) – ottobre 2010

9) Progetto inserito ufficialmente nel programma del Forum delle Culture 2013 da delibera del Comune di Napoli del dicembre 2010 (link QUI).

10) Illustrato e condiviso progetto con componenti cabina di regia del Forum delle Culture (Pres. Oddati, Ass.Miraglia ed ass.Taglialatela) – gennaio/febbraio 2011

11) Preso contatto diretto con Commissione italiana UNESCO – febbraio 2011. Sottoposta bozza del dossier ufficiale di candidatura con esito assolutamente favorevole.

12) Stretta relazione diretta con Commissione UNESCO – responsabili Ufficio Città Creative (Georges Poussin e Doyun Lee) e responsabile Ufficio Città Creative sez.patrimonio (Lodovico Folin Calabi) – ed inviata bozza del dossier ufficiale di candidatura per delibazione preliminare con esito assolutamente favorevole – marzo 2011

13) Incontro con l’Ass.Trombetti – componente del cda del Forum – per relazione sullo stato delle cose

14) 3 maggio 2011 – confermato feedback positivo dall’UNESCO con indicazione di integrazioni del dossier.

15) 4 luglio 2011 – Endorsement ufficiale di appoggio alla candidatura da parte della Giunta Regionale della Campania su comunicazione dell’Ass.Taglialatela (link QUI).

16) 7 luglio 2011 – presentazione della programmazione e del relativo budget al Presidente Nicola Oddati su sua sollecitazione per inclusione dei progetti di animazione nel programma dei Forum delle Culture.

17) 20 luglio 2011 – Invito ufficiale del Sindaco di Seoul al Sindaco di Napoli – Luigi de Magistris – a partecipare al forum annuale del UNESCO Creative Cities Network nel mese di novembre 2011.

18) Il progetto de Le Città Visibili – iniziativa ufficiale a sostegno della candidatura del progetto – ottiene il Patrocinio ufficiale della Commissione Nazionale Italiana UNESCO – 30 novembre 2011 (link QUI).

19) Spedito ufficialmente il Dossier di candidatura della città alla Commisione centrale UNESCO di Parigi (link QUI).

20) Inserito nel programma di indirizzo del Forum delle Culture stilato dal Comitato Scientifico il progetto di Napoli Città della Letteratura (link QUI).

21) Invito alla Conferenza internazionale tra le Città della Letteratura UNESCO e candidate (link QUI).